Cronaca
CUNEO

Controlli a tappeto della Polizia Municipale nel centro storico

È importante l’osservanza dei divieti non solo per la conseguente sanzione ma anche per la tutela della sicurezza

Controlli a tappeto della Polizia Municipale nel centro storico
Cronaca Cuneo città, 30 Dicembre 2022 ore 12:55

Turno serale della Polizia Locale ieri, 29 dicembre 2022, all’insegna del controllo dei divieti di sosta nel centro storico, in corso Giovanni XXIII e in via della Pieve. I servizi sono successivamente proseguiti con particolare attenzione al controllo della velocità stradale e del rispetto dei precetti del codice della strada in merito alla guida in stato di ebbrezza. I posti di controllo sono stati effettuati in varie zone della città con più soffermi nelle zone attigue alla stazione ferroviaria e, in particolare, in piazzale Libertà.

Il Comando di Polizia Locale sottolinea, inoltre:

"L’importanza di osservare i disposti dell’ordinanza, n. 699 del 28 dicembre u.s., che prevede il divieto di utilizzo di fuochi d’artificio, petardi, mortaretti e artifici esplodenti in genere, dalle ore 14:00 del 30 dicembre 2022 fino al 1 gennaio 2023 compreso, nell’area denominata “Cuneo Altipiano”, nella zona compresa tra via 11 settembre, via Federico Mistral a sud, i torrenti Gesso, Stura a ovest ed a est e loro confluenza a nord, ed inoltre ad una distanza non inferiore a 500 metri, in linea d’aria, da qualunque edificio ubicato nelle frazioni".

L'importanza del rispetto dei divieti

È importante l’osservanza dei divieti non solo per la conseguente sanzione, che prevede che i trasgressori saranno soggetti alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da € 25 ad € 500 euro, ma, soprattutto, per la tutela della sicurezza e della pubblica incolumità. Appositi servizi sono già stati programmati e personale della Polizia Locale sarà in servizio, nella notte di Capodanno, con orari prolungati anche nelle fasce notturne.

Polizia municipale

Seguici sui nostri canali