Cani antidroga per le vie di Saluzzo: giovanissimi segnalati

Sono stati setacciati i giardini della Rosa Bianca, di Villa Liberti, del Tapparelli.

Cani antidroga per le vie di Saluzzo: giovanissimi segnalati
Saluzzo e pianura, 17 Giugno 2019 ore 12:29

Prosegue l’attività di prevenzione e contrasto del traffico e della diffusione delle sostanze stupefacenti, specie tra i più giovani da parte dei Carabinieri della Compagnia di Saluzzo.

Controllati più di 50 giovanissimi e locali della città

Questa volta i controlli si sono concentrati nel centro urbano di Saluzzo, nella fascia oraria pomeridiana, dove nei giorni scorsi sono state effettuate ispezioni antidroga con l’ausilio delle unità cinofile dei Carabinieri di Volpiano (To).

Circa 10 militari hanno controllato per l’intero pomeriggio le principali aree pubbliche della città, notoriamente frequentate da giovani e spesso segnalate per episodi di vandalismo e consumo di droghe. Setacciati i giardini della Rosa Bianca, di Villa Liberti, del Tapparelli, alcune aree del centro storico e il complesso residenziale delle Corti, dove sono state controllate oltre 50 persone di giovanissima età. Sono stati inoltre perquisiti due locali pubblici del centro città ed effettuati posti di controllo lungo le principali arterie stradali, con l’intervento delle unità cinofile antidroga.

Cani antidroga per le vie di Saluzzo

Il fiuto dei cani ha consentito di rinvenire oltre 5 grammi tra marijuana e hashish che alcuni ragazzi avevano occultato in una siepe al momento dell’arrivo dei Carabinieri. Per due di loro, che hanno confermato la proprietà della droga rinvenuta, è scattata la segnalazione alla Prefettura di Cuneo per detenzione di stupefacenti per uso personale.

I controlli proseguiranno con regolarità nelle prossime settimane, specie in concomitanza con le numerose iniziative ed eventi organizzati nella città di Saluzzo.

 

LEGGI ANCHE:  Cani anti droga colpiscono ancora: trovano cocaina nascosta nel muro

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei