Carabinieri di Cuneo

Brutale aggressione di Carnevale a Mondovì: individuati i responsabili

In quattro, due minorenni e due maggiorenni, avevano preso a calci e pungi due ragazzi: ora scattano le misure cautelari

Brutale aggressione di Carnevale a Mondovì: individuati i responsabili
Pubblicato:

Raggiunti da due ordinanze di custodia cautelare in carcere per la particolare efferatezza della loro condotta e per i plurimi precedenti di polizia a loro carico e da due divieti di avvicinamento alla parte offesa.

Immagine d'archivio

Brutale aggressione di Carnevale a Mondovì

Lo scorso 25 febbraio erano stati i verosimili autori di una violenta aggressione, senza un apparente motivo, con calci e pugni ai danni di due giovani che transitavano in corso Statuto a Mondovì cagionando lesioni personali giudicate guaribili, rispettivamente, in 45 e 5 giorni dai sanitari del pronto soccorso.

Le indagini e i provvedimenti

Le indagini condotte dai Carabinieri della Stazione di Mondovì e del Nucleo Operativo della locale Compagnia, anche attraverso l’acquisizione e la visione delle immagini estrapolate dai sistemi di videosorveglianza comunali, hanno permesso di dare un volto ed un nome a due minorenni e due maggiorenni.

I quattro sono stati, ora, raggiunti da due ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal GIP presso il Tribunale per i Minorenni di Torino su richiesta di quella Procura della Repubblica per la particolare efferatezza della loro condotta e per i plurimi precedenti di polizia a loro carico e da due divieti di avvicinamento alla parte offesa emessi dal GIP presso il Tribunale di Cuneo su richiesta della locale Procura.

I due minorenni sono stati ristretti presso il carcere minorile Ferrante Aporti di Torino.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali