Alessandro Ghinamo trovato morto sotto un viadotto a Cuneo

Il trentanovenne, residente nella frazione di Cerialdo, era scomparso sabato dopo una serata con amici.

Alessandro Ghinamo trovato morto sotto un viadotto a Cuneo
Cuneo città, 22 Ottobre 2019 ore 08:26

Lo hanno trovato morto sotto un viadotto.

Serata con amici

Aveva trascorso la serata con gli amici, sabato 19 ottobre 2019. Una serata come tante, che non lasciava presagire nulla di tragico. Invece, dopo aver lasciato la compagnia Alessandro Ghinamo, 39 anni,  cuneese residente nella frazione Cerialdo, aveva fatto perdere le tracce di sè. Come svanito nel nulla. Subito era scattata la catena dei messaggi sui sociali di amici e parenti, nel tentativo di poter avere sue notizie, che qualcuno lo avesse  notato. Tutto inutile fino a ieri sera lunedi 21 ottobre 2019.

Protocollo di ricerca

Nel pomeriggio di ieri era stato attivato il protocollo di ricerca con una postazione di coordinamento adibita  in via Roma  a Cuneo. Alle ricerche, coordinate dalla Questura, hanno partecipato Vigili del fuoco, Protezione civile, Forze dell’ordine, sanitari con i volontari della Croce Rossa.

Trovata l’auto e poi il cadavere

Prima è stata rirovata la sua auto, una microcar parcheggiata vicino alla stazione, in corso IV Novembre chiusa a chiave. Poco dopo il cadavere di Alessandro sotto il viadotto di sia Soleri. La tragica notizia ha rapidamente fatto il giro di amici e conoscenti.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità