Cronaca
CUNEO E PROVINCIA

Alba, arrestato uno spacciatore di 20 anni presso i giardini pubblici di strada Rorine

Il giovane è stato trovato in possesso di una dozzina di dosi preconfezionate di una sostanzae di diverse centinaia di euro in contanti in banconote di piccolo taglio.

Alba, arrestato uno spacciatore di 20 anni presso i giardini pubblici di strada Rorine
Cronaca Alba e Langhe, 19 Luglio 2022 ore 10:19

Nella giornata di ieri, lunedì 18 luglio 2022, i Carabinieri delle Stazioni di Cortemilia e di Alba hanno tratto in arresto, presso i giardini pubblici di strada Rorine di Alba, un ragazzo di 20 anni di origine albanese per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La tentata fuga

Il giovane alla vista una pattuglia dei Carabinieri che si apprestava a controllarlo, ha tentato la fuga venendo fermato dai militari dopo un breve inseguimento a piedi. Sottoposto a perquisizione, il giovane è stato trovato in possesso di una dozzina di dosi preconfezionate di una sostanza, successivamente appurato essere cocaina, e di diverse centinaia di euro in contanti in banconote di piccolo taglio.

Il controllo

Il controllo è così stato esteso anche all’abitazione del giovane: lì i militari hanno trovato e sequestrato quasi un chilo di cocaina allo stato puro ancora da tagliare, che si è stimato al dettaglio avrebbe potuto fruttare sino a 180 mila euro, oltre a denaro contante per più di 8 mila euro, bilancini di precisione e svariato materiale per il confezionamento.
Il giovane, condotto in caserma per gli accertamenti del caso, è risultato presente nel territorio nazionale solo da pochi giorni, ospite di alcuni connazionali e non gravato da precedenti specifici. Il ragazzo è stato pertanto arrestato per la flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e tradotto in carcere.
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter