Cronaca
CUNEO E PROVINCIA

Aggredisce un ragazzo senza una causa e poi fugge in Sardegna dall'aeroporto Levaldigi: in corso le attività di ricerca

Non sono ancora chiari motivi che hanno spinto l'uomo ad aggredire il 21enne.

Aggredisce un ragazzo senza una causa e poi fugge in Sardegna dall'aeroporto Levaldigi: in corso le attività di ricerca
Cronaca Montagna e valli, 09 Maggio 2022 ore 10:17

Sono in corso le ricerche dei carabinieri per trovare il responsabile che nella notte tra il 29 e il 30 aprile ha aggredito un giovane studente 21enne a Borgo San Dalmazzo.

Le ricerche

L'attività dei militari è stata avviata in Sardegna dove l'uomo è scappato (dopo aver preso un volo dall'aeroporto Levaldigi di Cuneo) per non farsi ritrovare dalla forze dell'ordine.

Dove è avvenuta l'aggressione

L'aggressione si è consumata in Largo Argentera, come specificato, a Borgo San Dalmazzo, nel Cuneese. Un ragazzo di 21 anni stava camminando quando, ad un certo punto, l'aggressore lo colpisce alla tempia, creandogli una frattura cranica, ematomi al cervello. Il tutto gli è costato poi cinque giorni di terapia intensiva e quaranta giorni di prognosi.

Al momento dell’aggressione, anche altri tre giovani, che hanno assistito alla scena e che sono stati denunciati per omissione di soccorso dai Carabinieri di Borgo San Dalmazzo.

Cause sconosciute

Non sono ancora chiari i motivi che hanno spinto l'uomo ad aggredire il 21enne.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter