Menu
Cerca

Abbassi il volume ma nel telecomando trovi la cocaina

Il nascondiglio della droga non è sfuggito alla Polizia che teneva d'occhio i movimenti sospetti in un appartamento.

Abbassi il volume ma nel telecomando trovi la cocaina
Cronaca Cuneo città, 03 Settembre 2019 ore 08:42

Centrale dello spaccio in piena regola a  Cuneo, scoperta dalla Polizia.

Laboratorio in cantina

Era in via Schiapparelli e gli agenti avevano messo sotto la lente  di osservazione un appartamento nel quale si spacciava droga.  All’uscita di un cliente che si era appena rifornito di maijuana, gli agenti sono entrati in azione, passando da una finestra lsciata aperta e cogliendo così di sorpresa lo spacciatore.

Michael Petronzi, 30 anni, disoccupato cuneese poi arrestato e la moglie  erano ignari di essere finiti nel mirino delle forze dell’ordine.

In cantina c’era un vero e proprio laboratorio per la preparazione degli stupefacenti da fornire ai clienti. Un giro che i poliziotti teneveno d’occhio da un pò anche con l’ausilio delle telecamenre. Quando i clienti arrivavano per l’acquisto, verificato dalla finestra che fossero soli, potevano accedere all’appartamento e uscire con la merce.

Sequestrate marijuana e cocaina

Per la cocaina invece il nascondiglio era nei telecomandi dei televisori, ben tre. In totale sono stati sequestrati 22 grammi di marijuana e 6 di cocaina, bilancini di precisione e denaro in contante frutto dello spaccio.

Arresto per lo spacciatore, con obbligo di dimora in attesa di processo.