Cronaca
CUNEO E PROVINCIA

87enne muore nei boschi mentre cerca funghi, a vegliarlo per 3 giorni il suo cane

E' accaduto a Manta, non lontano da Saluzzo.

87enne muore nei boschi mentre cerca funghi, a vegliarlo per 3 giorni il suo cane
Cronaca Montagna e valli, 06 Giugno 2022 ore 09:48

E' stato ritrovato senza vita ieri, domenica 5 giugno, l'87enne che nella giornata di venerdì si era recato nei boschi di Manta, nel Cuneese, per cercare dei funghi commestibili insieme al cane. L'anziano poco prima di iniziare la sua camminata ha parcheggiato la sua auto, una Fiat Panda, nella zona di San Leone.

L'allarme

A lanciare l'allarme sono stati i suoi familiari nella serata di venerdì non vedendolo rientrare a casa.

In seguito alle segnalazioni della famiglia, i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese si sono subito messi alla ricerca del disperso, nella giornata di sabato.

Le ricerche

15 tecnici hanno percorso i versanti sotto il coordinamento degli specialisti in ricerca dispersi che hanno individuato le aree prioritarie su cui concentrare le battute. Nel pomeriggio sempre di sabato è arrivata sul posto un'unità cinofila da ricerca in superficie che ha affiancato le squadre nelle operazioni. Insieme a quest'ultime hanno collaborato, inoltre, anche i Vigili del Fuoco con l'elicottero, l'associazione Nazionale Carabinieri e la Protezione Civile.

Purtroppo le ricerche si sono concluse nel peggiore dei modi: il corpo dell'87enne è stato, come già detto, trovato senza vita nella giornata di sabato: accanto a lui il suo cane che lo ha mai abbandonato vegliandolo per tre giorni.

Soccorso

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter