Menu
Cerca
I dettagli

Vaccini in vacanza Piemonte-Liguria: via libera da Figliuolo

I piemontesi potranno ricevere la seconda dose sul posto se in vacanza in Liguria.

Vaccini in vacanza Piemonte-Liguria: via libera da Figliuolo
Attualità Cuneo città, 09 Giugno 2021 ore 12:34

Come segnalato dallo stesso governatore della Regione Piemonte, Alberto Cirio, il commissario straordinario per l'emergenza Covid-19, il generale Figliuolo, ha dato autorizzazione ai vaccini in vacanza.

L'autorizzazione di Figliuolo

Nel corso della giornata di oggi, mercoledì 9 giugno 2021, è arrivata l'autorizzazione da parte del generale Figliuolo ai vaccini in vacanza. Come affermato dal commissario straordinario per l'emergenza Covid-19 in Italia, nei luoghi vacanzieri sarà possibile ricevere la seconda dose del vaccino anti-Covid.

LA LETTERA DI FIGLIUOLO:

Accordo Piemonte-Liguria

Tramite il suo profilo Facebook ufficiale, il governatore della Regione Piemonte, Alberto Cirio, ha accolto con gaudio la lettera giunta direttamente dal generale Figliuolo.

"È appena arrivata la lettera del generale Figliuolo che autorizza i richiami dei vaccini nelle regioni dove si è in vacanza, come il Piemonte aveva chiesto".

TI POTREBBE INTERESSAREBelen Rodriguez posa in bikini e pancione in una villa da sogno in Brianza

Il presidente regionale ha inoltre voluto evidenziare come, tra Piemonte e Liguria, è già stato trovato un accordo al fine di operare in sinergia per offrire ai cittadini di entrambe le Regioni la possibilità di ricevere la seconda dose del siero anti-Covid nei rispettivi luoghi vacanzieri:

"Ho sentito ora il presidente Giovanni Toti con cui abbiamo già siglato l’accordo per far sì che i piemontesi in vacanza in Liguria possano ricevere lì la seconda dose, così come per i liguri che trascorreranno le ferie in Piemonte. Stiamo mettendo a punto gli ultimi aspetti tecnici. Saremo operativi al più presto!".