Attualità
CUNEO

Trasporto pubblico locale, agevolazioni tariffarie per residenti settantenni e oltre

Per usufruire delle agevolazioni, occorre in ogni caso dotarsi della Tessera elettronica BIP, (dal costo di € 5,00) valevole per quattro anni dalla data di emissione.

Trasporto pubblico locale, agevolazioni tariffarie per residenti settantenni e oltre
Attualità Cuneo città, 24 Dicembre 2021 ore 11:05

Dal 1° gennaio 2022, per i cittadini che hanno 70 anni e oltre (nati prima del 1 gennaio 1953), residenti nel Comune di Cuneo, entrano in vigore i nuovi abbonamenti annuali a tariffe agevolate per il trasporto pubblico locale. Le agevolazioni, promosse dal Comune in collaborazione con il Consorzio Trasporti Granda Bus, sono valide per la circolazione su tutti i mezzi di trasporto pubblico locale della Conurbazione e provinciale.

Validità annuale

L’abbonamento agevolato avrà validità annuale, senza limitazioni di orario, ed è valevole su tutta l’area dei servizi di trasporto assicurati dal Consorzio, in qualsiasi ora della giornata, sia essa feriale che festiva.

Al momento dell’acquisto dell’abbonamento, l’utente dovrà corrispondere al Consorzio una quota definita in relazione alla propria certificazione Isee:

Valore Isee Contribuzione
Non superiore a € 9.500,00 € 0,00
Da € 9.500,01 a € 18.000,00 € 10,00
Da € 18.000,01 a € 22.000,00 € 22,00
Oltre € 22.000,00 € 35,00

Come si può usufruire delle agevolazioni

Per usufruire delle agevolazioni, occorre in ogni caso dotarsi della Tessera elettronica BIP, [dal costo di € 5,00] valevole per quattro anni dalla data di emissione. La tessera, nominativa e personale, potrà essere richiesta direttamente presso le aziende di trasporto che aderiscono all’iniziativa: Bus Company, Autolinee Allasia, Autolinee Nuova Benese, Autolinee Gunetto, Autolinee Sav, Autolinee Valle Pesio, Riviera Trasporti Piemonte, Geloso Bus, Nuova Beccaria, Nuova SAAR, SAC, STP, GIORS, ACTP (per informazioni è possibile chiamare il call center gratuito di Granda Bus al numero verde 800-111773.