Attualità
CUNEO

Torna l'obbligo della mascherina all'aperto dall'8 dicembre

Borgna: "Le persone positive in città sono 58, mentre un anno fa, come oggi, erano 911. In questa differenza ci sta la campagna vaccinale".

Torna l'obbligo della mascherina all'aperto dall'8 dicembre
Attualità Cuneo città, 30 Novembre 2021 ore 12:02

La pandemia è tutt'altro che finita e in Italia, come all'estero, si sta verificando una recrudescenza del Covid-19. Cosi il sindaco di Cuneo Federico Borgna, ha annunciato alcune novità per limitare la diffusione del virus.

Obbligo di mascherina all'aperto dall'8 dicembre

Nell'ultimo consiglio comunale, il primo cittadino, ha annunciato che dall'8 dicembre prossimo, entrerà in vigore un nuova ordinanza che imporrà l'uso obbligatorio anche all'aperto della mascherina.

Rispondendo ad un’interpellanza di Maria Luisa Martello (Cuneo città d’Europa), lo stesso Federico Borgna ha dato i numeri degli attuali positivi:

"Le persone positive in città oggi sono 58, mentre un anno fa, come oggi, erano 911. In questa differenza ci sta la campagna vaccinale, che ha visto la nostra città avere numeri lusinghieri. Siamo la città più vaccinata del Piemonte, con l’89,17% della popolazione che ha aderito alla campagna”. Sul territorio Cuneese dall’Asl Cn1, sono stati erogati 650.000 vaccini".

Durante il suo intervento, sindaco è tornato anche sulla questione della chiusura dell’hub vaccinale al Movicentro:

"L'hub vaccinale è nato grazie ad un accordo tra Asl e Comune e nasce per durare sino al 30 ottobre, per far pronte alla prima campagna vaccinale. Quest'ultima era incentrata su due dosi, non su tre. L’Asl ha operato una razionalizzazione degli spazi, non una riduzione delle linee vaccinali: i vaccini erogati sono gli stessi di prima, anzi non c’è più il problema dell’approvvigionamento che esisteva in prima fase".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter