Attualità
Iniziativa

“Sgnaca ël tast verd e büta ij sòld”: anche in Piemonte i self service in dialetto

Nelle stazioni di rifornimento ENI.

“Sgnaca ël tast verd e büta ij sòld”: anche in Piemonte i self service in dialetto
Attualità 23 Luglio 2022 ore 07:46

Dopo Veneto e Friuli, da  pochi giorni anche in Piemonte nelle stazioni di servizio ENI si può selezionare sul terminale del self service oltre a italiano, inglese, spagnolo, tedesco e francese, anche il dialetto.

Solo da Eni

Il terminale del distributore self service che parla in dialetto è stato messo a punto dall’azienda Fortech in collaborazione con Eni e si basa su smartOPT, un sistema che, oltre a permettere di scegliere lingue internazionali diverse dall’italiano, consente anche di impostare il dialetto del luogo. Per quanto riguarda la nostra regione  sembra che la pronuncia non sia perfetta. A Torino  sono già state attivate 68 stazioni di servizio, toccherà poi alle altre province.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter