Attualità
PIEMONTE

Rinnovato il Cda dell'Agenzia della Mobilità Piemontese

Il rinnovo è avvenuto sabato 14 gennaio 2023

Rinnovato il Cda dell'Agenzia della Mobilità Piemontese
Attualità Cuneo città, 16 Gennaio 2023 ore 12:15

Sabato 14 gennaio 2023 si è chiuso il rinnovo dei rappresentanti delle assemblee di bacino che compongono il CdA di Agenzia della Mobilità Piemontese. Per il bacino metropolitano di Torino l’Assemblea ha confermato come suo presidente Raffaele Bianco, assessore alla Mobilità del comune di Grugliasco. Il voto da parte dei rappresentanti dei 31 Comuni consorziati è stato unanime. Raffaele Bianco era stato eletto il 16 febbraio 2022.

«Sono felice ed orgoglioso di questa rielezione» ha detto Bianco «in particolar modo perché è arrivata all’unanimità. Ci aspettano delle sfide importanti e sarà importante lavorare sul trasporto pubblico per migliorare la qualità della vita di tutta la nostra comunità»

Confermato in forma unanime anche Giovanni Currado, architetto, esperto nella pianificazione dei trasporti, già AU di InfraTo:

«Ringrazio gli Enti del Bacino di Asti ed Alessandria per la fiducia nuovamente accordatami per migliorare i trasporti della nostra Regione».

Resta alla guida del bacino nord-est con formula piena anche Federico Binatti, Presidente della Provincia di Novara e Sindaco di Trecate.

Per Binatti:

«Ascolto e attenzione nei confronti degli enti locali e degli amministratori del territorio sono gli strumenti con i quali possiamo avvicinare il Tpl alle persone».

Cambio invece per il bacino di Cuneo: Erika Chiecchio, consigliera comunale ed ex assessore a Mondovì, non ricandidandosi lascia il posto a Daniele Demaria, attuale assessore alla Mobilità di Bra:

«Ringrazio i colleghi con cui abbiamo lavorato in questi anni complicati e resi difficili dalla pandemia» ha detto Chiecchio «Auguro un buon lavoro a Demaria, saprà di certo interpretare al meglio questo ruolo».

Daniele Demaria, classe 1978, è insegnante di matematica e scienze a Bra, dove si occupa anche di tematiche legate all’ambiente.

«Raccolgo con responsabilità il testimone della Presidente Chiecchio che ha svolto un grande lavoro in anni non facili e sono davvero onorato per la fiducia ricevuta all'unanimità» ha detto «che penso da un lato premi l'esperienza di Bra in tema di trasporti e dall'altro la disponibilità a lavorare in modo pragmatico e collaborativo sulla mobilità in provincia di Cuneo con l'obiettivo prioritario della sostenibilità ambientale oltre che del servizio ai cittadini».

«Per Agenzia e per i territori un rinnovo  del CdA così condiviso ed in continuità col precedente è un’ottima notizia»

Ha detto la Presidente di AMP Licia Nigrogno:

«Tutte le personalità elette sono figure di rilievo e sapranno certamente dare un contributo importante nel monitorare i territori e le tante necessità che ci arrivano dai Sindaci. Il Covid ha segnato fortemente il settore dei trasporti e sarà cruciale saper leggere le esigenze dell’utenza direttamente all’origine per disegnare la nuova offerta, pertanto auguro un buon lavoro a tutti i colleghi».

Giovanni_Currado
Foto 1 di 6
Erica_Chiecchio
Foto 2 di 6
Federico_Binetti
Foto 3 di 6
Raffaele_Bianco
Foto 4 di 6
CDA
Foto 5 di 6
Daniele_Demaria
Foto 6 di 6
Seguici sui nostri canali