Attualità
il 30 agosto

Il ministro del Turismo Massimo Garavaglia in visita istituzionale a Cherasco

Ad accoglierlo una Sala del Consiglio del Municipio gremita di amministratori cheraschesi e del territorio e di addetti ai lavori, ristoratori, commercianti, esercenti.

Il ministro del Turismo Massimo Garavaglia in visita istituzionale a Cherasco
Attualità Bra e Roero, 31 Agosto 2022 ore 18:05

L’On. Massimo Garavaglia a Cherasco: La visita istituzionale del Ministro si è svolta martedì 30 agosto 2022.

Il ministro Garavaglia in visita istituzionale a Cherasco

Ieri, martedì 30 agosto 2022 il Ministro del Turismo Massimo Garavaglia è stato a Cherasco in visita istituzionale: ad accoglierlo una Sala del Consiglio del Municipio gremita di amministratori cheraschesi e del territorio e di addetti ai lavori, ristoratori, commercianti, esercenti.

È stato un momento di confronto tra il Ministro e le attività produttive di Cherasco e del territorio. Durante l’incontro alcuni argomenti hanno avuto maggior approfondimento come il caro energia, la difficoltà nel reperire personale, il futuro delle imprese del settore. È inoltre stata l’occasione per presentare Gusta Cherasco, la 2ª edizione della manifestazione legata al cibo e al vino il 22, 23 e 24 ottobre.

«Una giornata importante si è svolta ieri – ha detto l’assessore Umberto Ferrondi – alla preziosa presenza della visita istituzionale del ministro On. Massimo Garavaglia. Ho illustrato al Ministro il programma dell’evento di Gusta Cherasco che si terrà il 22, 23 e 24 ottobre prossimi e i suoi obiettivi. Ho inoltre colto l’occasione per portare il grido di preoccupazione delle attività produttive sia per la difficoltà di trovare collaboratori nelle aziende che per il caro energetico, rimarcando la necessità di agire subito».

«È stata l’occasione per presentare al Ministro la nostra bella Città - commenta il sindaco Carlo Davico - e partecipare ad un proficuo incontro. Sono rimasto molto colpito dall’attenzione, dalla capacità di ascolto e della concretezza del Ministro».

Seguici sui nostri canali