Attualità
CUNEO E PROVINCIA

Il Comune di Bra dona alle scuole due carrozzine per fare sport

L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto Fit Junior Wheelchair.

Il Comune di Bra dona alle scuole due carrozzine per fare sport
Attualità Bra e Roero, 21 Novembre 2022 ore 16:38

Nella mattina di giovedì 17 novembre 2022, sono state consegnate presso la scuola media “Dalla Chiesa” quattro carrozzine Energy destinate a consentire ai giovani con disabilità di partecipare alle lezioni di educazione motoria e di svolgere attività sportiva. Due di queste sono donate dal Comune di Bra ai rispettivi plessi scolastici, mentre le altre vengono concesse in comodato d’uso gratuito dal gruppo Sport Events.

L'iniziativa

L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto Fit Junior Wheelchair, nato dalla collaborazione tra la Federazione Italiana Tennis e Sport Events e supportato dalla Ferrero di Alba, che ha visto l’organizzazione sul territorio italiano di otto appuntamenti agonistici e altrettante manifestazioni promozionali che hanno avvicinato al tennis in carrozzina molti ragazzi e ragazze. Uno di questi appuntamenti si è tenuto a maggio a Bra, presso il Palazzetto dello sport cittadino.

Le carrozzine, che verranno messe a disposizione delle scuole di Bra, i primi istituti scolastici in Piemonte a dotarsi di tali strumenti, potranno essere utilizzate sia dai ragazzi normodotati che da quelli diversamente abili per ogni disciplina sportiva proposta dal docente di educazione motoria, così che ognuno possa esplicitare le proprie abilità a parità di condizioni.

“Abbiamo colto al volo l’occasione di partecipare a questo progetto in quanto da tempo l’Amministrazione comunale è attenta al tema dell’inclusione sportiva, tanto che il nostro Palazzetto dello sport è stato sottoposto negli anni a diversi interventi per diventare sempre più accessibile ai diversamente abili”, commentano il sindaco Gianni Fogliato e l’assessore allo sport Daniele Demaria. “Siamo convinti che mettere a disposizione delle scuole queste carrozzine significherà non solo permettere di praticare sport a tutti, ma anche di creare e alimentare una sensibilità verso l’inclusione tra i più giovani”.

Alla cerimonia, oltre all’assessore Demaria, ha partecipato anche la collega di Giunta Lucilla Ciravegna, delegata alle politiche sociali.

carrozzine donate 2
Foto 1 di 2
carrozzine donate 1
Foto 2 di 2
Seguici sui nostri canali