Attualità
CUNEO E PROVINCIA

Gli anziani della Rsa di Bra, visitano il Santuario della Madonna dei Fiori

Per loro un gelato.

Gli anziani della Rsa di Bra, visitano il Santuario della Madonna dei Fiori
Attualità Bra e Roero, 20 Ottobre 2022 ore 16:16

Aria pulita, gusto della scoperta e serenità: sono stati questi gli ingredienti principali della giornata trascorsa dagli ospiti della Rsa ‘Montepulciano’ di Bra, gestita dal gruppo Sereni Orizzonti.

Guidati dalla direttrice della struttura, gli anziani si sono recati in gita presso il Santuario della Madonna dei Fiori di Bra.
Tra i più antichi santuari mariani della provincia, il Santuario antico fu edificato, in stile barocco, nel 1626 nel luogo in cui una precedente cappella commemorava il miracolo.

La statua

L'edificio conserva all'interno in una cappella laterale la statua della Madonna dei Fiori. Anche un dipinto del pittore fiammingo Jean Claret ritrae lo stesso soggetto assieme a un altro quadro dedicato a S. Filippo Neri.
All’arrivo al Santuario, gli ospiti hanno condotto una visita, rivelatrice degli aneddoti e delle curiosità dell’edificio. Dopo il breve tour, gli anziani e gli operatori hanno consumato una merenda- gelato, per riposarsi un po’ e per godere degli ultimi giorni di clima mite.

«Le uscite sul territorio sono un’occasione speciale per gli anziani» - ha dichiarato Ramona Borla, direttrice della struttura - «Sono un diversivo dalla quotidianità e un ritorno alla socialità. Si tratta di un aspetto che per i residenti delle case di riposo spesso viene meno: per questo siamo molto impegnati su questo fronte. Dopo la visita abbiamo immediatamente constatato i benefici: gli ospiti erano molto più attivi, vivaci e vitali, sia mentalmente che fisicamente».

Chi può ospitare

La residenza ‘Montepulciano’ di Bra può ospitare anziani con diversi gradi di autosufficienza. È gestita da Sereni Orizzonti, uno dei primi tre gruppi a livello nazionale che opera nella costruzione e gestione di residenze sanitarie assistenziali, con circa 80 Rsa e più di 5mila posti letto in Italia e all’estero.

Seguici sui nostri canali