Attualità
CUNEO E PROVINCIA

Festeggiati a Venasca i 24 nuovi nati del 2020 e del 2021

Le famiglie sono state ricevute in Comune per la tradizionale cerimonia, che ritorna dopo gli anni della pandemia: a ciascun nuovo nato è stata riconosciuta la cifra simbolica di 100 euro

Festeggiati a Venasca i 24 nuovi nati del 2020 e del 2021
Attualità Montagna e valli, 02 Gennaio 2023 ore 18:29

Dopo due anni in cui non si era tenuta a causa della pandemia, a Venasca è stata riorganizzata la cerimonia per festeggiare i nuovi nati in paese. Il momento conviviale si è svolto lo scorso mercoledì 28 dicembre e ha visto la partecipazione, presso il Municipio, delle famiglie dei 16 nuovi nati del 2020 e degli 8 del 2021 che sono state accolte dal sindaco Dovetta e dall’assessore Di Manso.

«Si tratta di un evento al quale teniamo molto, perché rappresenta un segno di speranza per il futuro del nostro piccolo Comune – ha detto nell’occasione il sindaco Silvano Dovetta –, soprattutto dopo i difficili anni della pandemia e in un periodo in cui il calo demografico italiano è evidente. È davvero bello vedere la nostra sala consigliare piena di bimbi e delle loro famiglie».

Come da tradizione, e in segno di benvenuto ai nuovi cittadini venaschesi l’amministrazione ha riconosciuto a ciascun nuovo nato la cifra simbolica di 100 euro.

Seguici sui nostri canali