Attualità
CUNEO E PROVINCIA

Domani inizia il “Cuneo Bike Festival”: bike to school, laboratori, taglio del nastro, formazione per giornalisti

Info e prenotazioni 0171.444560; didattica.parcofluviale@comune.cuneo.it

Domani inizia il “Cuneo Bike Festival”: bike to school, laboratori, taglio del nastro, formazione per giornalisti
Attualità Cuneo città, 15 Settembre 2022 ore 16:18

Venerdì 16 settembre prende ufficialmente il via “Connessioni”, la seconda edizione del “Cuneo Bike Festival” che avrà il suo fulcro in piazza ex Foro Boario (dove ci saranno il palco, gli stand e un circuito di pump track per permettere a tutti bambini di sperimentare l’utilizzo della bicicletta) ma raggiungerà sulle due ruote anche tanti altri luoghi della città, offrendo talk, pedalate, esibizioni e moltissime iniziative gratuite fino a mercoledì 21 settembre. Il calendario completo e aggiornato degli eventi, tutti gratuiti, è pubblicato sul sito comune.cuneo.it/cuneobikefestival, dove è possibile riservare il proprio posto agli appuntamenti per cui è richiesta la prenotazione.

Festival Ciclo Lab

Dalle 9 alle 13, presso piazza ex Foro Boario, si terrà “Cuneo Bike Festival Ciclo Lab”, un’attività riservata alle scuole secondarie di 1° grado che prevede il “Pump track lab”, con un ciclo laboratorio su pump track, con operatori di ITUR del Parco fluviale Gesso e Stura; il laboratorio di grafica applicata “Senza rotelle” per conoscere la bicicletta disegnandola, con Mario Ginevro; l’intervento di Marco Scarponi della Fondazione Michele Scarponi con “Caro Michele: talk sulla sicurezza stradale”.

Info e prenotazioni

“La strada è di tutti, a partire dal più fragile” è uno dei motti della Fondazione, nata dopo la perdita del noto ciclista Michele Scarponi e dedicata all’educazione al corretto comportamento stradale, a una cultura del rispetto delle regole e dell’altro e a iniziative che hanno al centro l’utente fragile della strada e della società. Info e prenotazioni 0171.444560; didattica.parcofluviale@comune.cuneo.it

Alle ore 15, in piazza ex Foro Boario, ci sarà il taglio del nastro inaugurale alla presenza della Sindaca Manassero e di diverse autorità. Seguirà sul palco, fino alle 19, il corso di formazione per giornalisti e persone interessate alla mobilità attiva dal titolo “Comunicare la mobilità attiva”.

Dalle 16 alle 18, presso piazza ex Foro Boario, si terrà il “Pump track lab”, un ciclo laboratorio su pump track in compagnia degli operatori ITUR del Parco fluviale Gesso e Stura. Il primo turno, alle ore 16, sarà dedicato ai ragazzi tra i 10 e i 12 anni, il secondo, dalle ore 17, per i ragazzi tra i 13 e i 15 anni. Prenotazione obbligatoria su Evenbrite.

Alle 21, in piazza ex Foro Boario, ci sarà il talk “Risalire: ovvero la storia di Federica Mingolla”: salire è sempre stata la normalità per Federica Mingolla, climber di livello internazionale. Una normalità di allenamenti, di sacrifici, studio. Di vertigine su falesie, pietre e rocce. Risalire, invece, è più difficile: vuol dire ricominciare dopo un incidente, quello dello scorso anno, che le aveva tolto l’indipendenza, la capacità di fare da sola anche le cose più semplici. Per risalire, Federica ha scelto la bicicletta, dai suoi ingranaggi e da un viaggio verso la Liguria è ripartito tutto. Con Federica Mingolla ci saranno Irene Borgna e Stefano Zago. Prenotazione obbligatoria su comune.cuneo.it/cuneobikefestival

Seguici sui nostri canali