Attualità
CUNEO E PROVINCIA

Diventano permanenti i cassoni per la raccolta del verde a Bra

Sei punti di conferimento in città che si aggiungono ai due ecocentri di corso Monviso e Pollenzo.

Diventano permanenti i cassoni per la raccolta del verde a Bra
Attualità Bra e Roero, 22 Novembre 2022 ore 17:26

Dall’inizio di ottobre è cambiato il sistema di raccolta stradale degli sfalci verdi e delle ramaglie a Bra, anticipando una delle novità che interesseranno i servizi di raccolta e smaltimento dei rifiuti che partiranno da inizio 2023.

La raccolta

La raccolta del verde stradale avverrà sempre attraverso cassoni scarrabili presenti in diverse aree del territorio comunale che, a differenza di quanto accaduto sino ad ora, non si sposteranno più ogni giorno nei diversi quartieri con l’attivazione del servizio a seconda della stagione, ma rimarranno a disposizione degli utenti 7 giorni su 7 e per tutto l’anno.

I punti dove è possibile conferire questa tipologia di rifiuti sono:

• Strada Casa del Bosco, dietro al Santuario della Madonna dei fiori

• Bandito, via Visconti Venosta diestro al campo sportivo

• Pollenzo, giardini della rotonda

• Oltreferrovia, all’angolo tra via Molineri – piazzetta Maffei

• San Michele presso l’area sportiva

A breve il servizio sarà ulteriormente allargato anche in frazione San Matteo, presso la cisterna pubblica della raccolta acqua della frazione, al termine dei lavori di sistemazione dell’area.

Resta inoltre sempre possibile conferire i rifiuti da sfalcio presso i due centri di raccolta consortili di corso Monviso e via Langhe in frazione Pollenzo. Il servizio sarà gestito dalla società STR – Società trattamento rifiuti srl, gestore unico del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti sul territorio comunale, che provvederà periodicamente allo svuotamento dei contenitori.

Per quanto riguarda la raccolta degli sfalci verdi e ramaglie a domicilio il servizio rimane invariato come da calendario 2022 in vigore. Dal 2023 interverranno delle modifiche nei giorni di servizio su tutto il territorio e pertanto si raccomanda a tutti gli utenti di dotarsi del nuovo calendario di raccolta 2023 che sarà disponibile da metà ottobre presso l’Ecosportello e che verrà anche recapitato a domicilio unitamente al kit per la raccolta differenziata 2023.

Da metà ottobre, inoltre, ha avuto inizio la distribuzione domiciliare alle circa 15.000 utenze cittadine dei kit necessari per la raccolta differenziata, in vista dell’inizio del nuovo anno. Per chi non fosse in casa al momento del tentativo di consegna, saranno fornite tutte le informazioni per recuperare comunque i sacchetti e le dotazioni prima del nuovo anno. Per maggiori informazioni è possibile sempre rivolgersi all’Ecosportello comunale al numero telefonico 0172.201054 oppure scrivendo all’indirizzo ecosportello@strweb.biz.

FOTO REPERTORIO

Seguici sui nostri canali