Attualità
Rfi e provincia

Conclusi gli interventi sui cavalcaferrovia della Torino-Savona-Ventimiglia

Si tratta del rifacimento di due strutture risalenti agli inizi del 1900 nei Comuni di Magliano Alpi e Trinità.

Conclusi gli interventi sui cavalcaferrovia della Torino-Savona-Ventimiglia
Attualità Mondovi, 30 Settembre 2021 ore 17:39

Domani, 1° ottobre 2021, si concluderà definitivamente la seconda fase dei lavori di potenziamento infrastrutturale lungo la ferrovia Torina-Savona-Ventimiglia, nel tratto tra Fossano e San Giuseppe di Cairo. Rfi e provincia di Cuneo, con un investimento di 2,5 milioni di euro, hanno provveduto al rifacimento di due cavalcaferrovia (risalenti ad inizio 1900) situati nei comuni di Magliano Alpi e Trinità.

Cavalcavia Torino-Savona-Ventimiglia: conclusi gli interventi

Un lavoro di squadra tra la Direzione Operativa Infrastrutture Territoriale di Rfi e il Settore Lavori Pubblici della Provincia di Cuneo per risolvere le problematiche relative allo stato di conservazione dei manufatti e al loro necessario adeguamento agli attuali carichi circolanti su strada per una maggiore mobilità sostenibile.
Sono state tre in tutto le fasi di intervento: la prima, iniziata a luglio con i lavori propedeutici delle aree di cantiere, la realizzazione delle nuove spalle a tergo delle esistenti e il montaggio dei nuovi impalcati. La seconda con le attività di svaro degli impalcati esistenti e il varo di quelli nuovi. I cantieri termineranno, tra ottobre e novembre, con le finiture sui nuovi manufatti e gli interventi per il ripristino delle strade provinciali 422 e 3, interrotte rispettivamente dal 12 e 19 luglio scorsi.