Attualità
CUNEO E PROVINCIA

Bra, al via la distribuzione a domicilio della dotazione per la raccolta rifiuti

Si continua ad utilizzare il medesimo sacco conforme bianco con banda rossa.

Bra, al via la distribuzione a domicilio della dotazione per la raccolta rifiuti
Attualità Bra e Roero, 29 Settembre 2022 ore 15:22

Prenderà il via nel mese di ottobre a Bra la distribuzione domiciliare delle dotazioni per il 2023 per la raccolta dei rifiuti. Rimane ovviamente operativo il meccanismo del sacco conforme, strumento che anche questo anno ha permesso alla città della Zizzola di raggiungere una percentuale di differenziata prossima al 90 per cento.

Un dato che risulta ancor più rilevante se si considera che la pandemia ha profondamente inciso sulla gestione dei rifiuti, diminuendo in tutto il Paese la percentuale di raccolta differenziata.

L'utilizzo dei sacchi bianchi

Anche per il 2023 i braidesi continueranno ad utilizzare i sacchi bianchi con banda rossa distribuiti negli scorsi anni. Tutte le dotazioni arretrate saranno quindi valide fino ad esaurimento. A queste si aggiungeranno ora le nuove distribuzioni, che verranno consegnate tra il 17 ottobre e il 17 dicembre 2022 sulla base di criteri di assegnazione stabiliti nel rispetto delle normative nazionali e regionali vigenti, con particolare attenzione alle percentuali di raccolta differenziata obbligatorie da raggiungere.

Come indicato nella lettera inviata in questi giorni dall’Amministrazione comunale ai cittadini, ad effettuare la distribuzione saranno gli operatori della STR – Società trattamento rifiuti, la società partecipata dal Comune di Bra che gestisce tra le altre cose l’Ecosportello di corso Monviso. Le consegne a domicilio avverranno sette giorni su sette, anche in orario serale, in modo tale da trovare a casa il maggior numero di utenti. Particolare attenzione verrà riservata alle utenze commerciali, che riceveranno le consegne nei giorni centrali della settimana.

La delega

Come già per gli anni scorsi, i cittadini non in grado di garantire la presenza al domicilio potranno lasciare una delega compilata ad un vicino o un parente che abita nello stesso stabile o nelle immediate vicinanze. In caso di mancata consegna per assenza del destinatario verrà lasciato in buca un avviso che inviterà a prenotare on-line un appuntamento presso l’Ecosportello per il ritiro (www.verdegufo.it - area prenotazioni). Il ritiro potrà avvenire senza urgenza, in qualunque momento dell’anno.

Per gli utenti assenti o per coloro i quali dovessero rifiutare la consegna perché ancora in possesso di dotazioni sufficienti dagli anni precedenti, verrà comunque garantito il recapito dei materiali informativi (calendari e vademecum) per comunicare le novità del calendario delle raccolte previste dal primo gennaio 2023. Tra le principali novità sono previste la collocazione dell’intero Quartiere di Bandito nella ZONA B (area urbana ed extraurbana) e la variazione del giorno di raccolta domiciliare dei rifiuti biodegradabili (sfalci e potature), che diventerà il venerdì a settimane alterne per la ZONA A e per la ZONA B.

I kit

Ovviamente i kit saranno consegnati unicamente a coloro che risultano iscritti nella banca dati TARI (Tassa rifiuti) comunale, sulla base della cui iscrizione viene pagato annualmente il tributo. In caso di iscrizione successiva o contemporanea al periodo della distribuzione, si avrà la possibilità di prenotare presso l’Ecosportello il ritiro della dotazione spettante.

Nel corso della distribuzione nessun operatore, che sarà identificato da cartellino di riconoscimento STR, dovrà o potrà chiedere di entrare in casa per le operazioni di consegna, né sarà autorizzato a chiedere denaro. Gli utenti non saranno contattati telefonicamente da alcun soggetto per fissare appuntamenti per le consegne.

Lo sportello

Per maggiori informazioni ed eventuali dubbi, è possibile contattare l’Ecosportello comunale al numero 0172.201054 o scrivendo all’indirizzo ecosportello@strweb.biz. Dal 17 ottobre al 17 dicembre l’ufficio di corso Monviso 5A sarà operativo con un orario esteso dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30, il lunedì, mercoledì e venerdì anche dalle 14 alle 17, mentre il martedì e il giovedì dalle 14 alle 18.

L'iscrizione nella banca dati

Per l’iscrizione nella banca dati TARI è possibile invece prendere contatti con l’Ufficio Tributi comunale (tel. 0172.438333 – tributi@comune.bra.cn.it) dal lunedì al venerdì in orario 8:45-12:45, il martedì anche dalle 15 alle 16 e il giovedì, con orario continuato, sino alle 16.

Seguici sui nostri canali