Attualità
Motivi di sanità pubblica

Borgata Paraloup chiude fino al 26 dicembre per quarantena preventiva

Alcuni abitanti sono entrati in contatto con un ospite poi risultato positivo al test rapido.

Borgata Paraloup chiude fino al 26 dicembre per quarantena preventiva
Attualità Montagna e valli, 17 Dicembre 2021 ore 10:17

Paraloup, borgata di Rittana, culla della Resistenza partigiana, annuncia su Facebook la chiusura fino al prossimo 26 dicembre 2021 per motivi di quarantena preventiva.

Borgata Paraloup chiude fino al 26 dicembre per quarantena preventiva

La borgata di Rittana, culla della lotta partigiana negli anni della Resistenza, chiude fino a Santo Stefano per motivi di sanità pubblica. Questo il post su Facebook di Paraloup:

"Ci dispiace annunciarvi che, per motivi precauzionali di sanità pubblica, chiuderemo la Borgata da oggi, giovedì 16 dicembre, fino a Natale. Alcuni abitanti della Borgata hanno avuto un contatto diretto con un ospite che ieri è risultato positivo al test rapido e quindi ci siamo messi in quarantena preventiva.

Siamo tutti in salute, ma per responsabilità e per il bene di tutte le persone che verranno a trovarci durante le feste di Natale, abbiamo deciso di chiudere precauzionalmente la Borgata, eliminando tutti i contatti con l’esterno, sanificando e mettendo in sicurezza tutti gli spazi e procedendo con tutti i controlli necessari sull’intero staff.

Si tratta di una scelta sofferta ma doverosamente necessaria, consci che anche luoghi come Paraloup, siano soggetti ai rischi della diffusione della pandemia Covid-19 e che occorra il rispetto da parte di tutti delle norme messe in campo per la prevenzione della diffusione del virus. Saremo pronti ad accogliervi a partire dal 26 dicembre per le vacanze natalizie e per la stagione invernale".

IL POST: