Attualità
CUNEO E PROVINCIA

Biraghi sostiene la sagra del gorgonzola di Cavallermaggiore

Dal 22 al 25 aprile il Gorgonzola DOP Biraghi, prodotto di eccellenza della storica azienda casearia cuneese, sarà tra i protagonisti della fiera dedicata al famoso formaggio erborinato.

Biraghi sostiene la sagra del gorgonzola di Cavallermaggiore
Attualità Cuneo città, 19 Aprile 2022 ore 13:36

Anche quest’anno Biraghi sostiene e sponsorizza l’evento enogastronomico “Sagra del Gorgonzola”, che riparte dopo due anni di sospensione a causa della pandemia. L’appuntamento organizzato dalla Pro Loco di Cavallermaggiore raccoglie ogni anno sempre più visitatori che vogliono scoprire e degustare uno dei prodotti principe tra gli erborinati.

Due cene di eccellenza

Il Gorgonzola DOP Biraghi sarà celebrato nelle due cene di eccellenza organizzate venerdì 22 e sabato 23 aprile e nei due pranzi di domenica 24 e lunedì 25 aprile, nella piazza principale di Cavallermaggiore. Inoltre, domenica 24 e lunedì 25 aprile, accanto al Truck Biraghi (posizionato in Piazza Vittorio Emanuele II) verrà allestito un percorso alla scoperta del Gorgonzola DOP Biraghi costituito da 20 pannelli fotografici che raccontano le principali fasi del processo produttivo. In piazza i visitatori avranno la possibilità di acquistare le forme di Gorgonzola porzionate direttamente al momento al momento da un tagliatore. Invece, presso il Truck Biraghi si potranno acquistare il Gorgonzola DOP Selezione Biraghi e i Biraghini Snack. 

Intrattenimento musicale

La kermesse prevede inoltre momenti di intrattenimento musicale con la partecipazione, tra gli altri, della Rino Gaetano Band; una grande Fiera Mercato e il coinvolgimento di Street Food Truck che presenteranno in ogni menù prodotti a base di Gorgonzola. Le attività di animazione partiranno dalla centrale Via Roma sino a raggiungere il piazzale antistante lo spaccio Freschi Biraghi.

Il sindaco di Cavallermaggiore, Davide Sannazzaro, esprime così la soddisfazione per un evento che è sempre costantemente cresciuto negli anni: “Il ritorno alla normalità che tanti abbiamo sperato passa anche dai momenti di socializzazione e di spensieratezza: dopo due anni torna a Cavallermaggiore e per i cavallermaggioresi la Sagra del Gorgonzola. Avremmo desiderato una maggiore serenità nell’affrontarla, senza l’inquietudine che dà a tutti noi la vicina guerra in Ucraina. Consapevoli di quello che tutti noi proviamo, l’Amministrazione di Cavallermaggiore ringrazia di cuore la Pro Loco per aver accettato questa sfida di ripartenza. Al nostro fianco molti sponsor, ma soprattutto la ditta Biraghi che crede nella sua città natia per caratterizzare quattro giorni di festa attraverso il Gorgonzola. Auguro a tutti un fine settimana di gioia di incontro con gli altri e di buona tavola. Insieme per un’esperienza di fratellanza attraverso il prodotto della nostra terra e la buona energia dei nostri cittadini”.

“I prodotti locali sono l’anima di un territorio, sono capaci di raccontarne storia e tradizioni ed anche di lasciarne intravedere le potenzialità in termini di innovazione. Per questo sosteniamo da anni la Sagra del Gorgonzola che si pone come importante momento di divulgazione e sensibilizzazione sul tema. Il Gorgonzola DOP, insieme al Gran Biraghi, è uno dei nostri prodotti di eccellenza, viene prodotto solo con latte da allevamenti in provincia di Cuneo e ne curiamo il processo produttivo per esaltarne la cremosità e la dolcezza.” commenta Gabriele Bolle, Direttore Marketing della Biraghi S.p.A.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter