Attualità
“selfie-point”

#BaciamiCherasco, inaugurata l'installazione della bocca gigante lungo i Bastioni

A disposizione di curiosi e visitatori sino al 4 dicembre 2022.

#BaciamiCherasco, inaugurata l'installazione della bocca gigante lungo i Bastioni
Attualità Bra e Roero, 14 Settembre 2022 ore 13:08

#BaciamiCherasco, presentata ufficialmente l'installazione della bocca gigante colorata in esposizione lungo i Bastioni: sarà visitabile e fotografabile fino al prossimo 4 dicembre.

#BaciamiCherasco

È stata inaugurata nel pomeriggio di domenica 11 settembre 2022 la tanto instagrammata installazione “BACIAMI A CHERASCO”, una bocca gigante colorata, in tessuto ecosostenibile, di colore fluo, posizionata lungo i Bastioni di Cherasco, che sono parte del “Sentiero del Bacio”.

La presentazione ufficiale si è svolta alla presenza dell’amministrazione comunale, degli operatori del settore turistico e di numerosissimi blogger e content-creator digitali incuriositi dal tam-tam scatenatosi sui vari social già da alcune settimane.

Installazione temporanea

Si tratta di un’installazione, temporanea, a forte impatto scenografico, realizzata a coronamento del progetto del Sentiero del Bacio di Cherasco, ben identificabile come “selfie-point”, che rimarrà a disposizione di curiosi e visitatori per un periodo limitato, sino al 4 dicembre 2022.

«L’Amministrazione di Cherasco ha deciso di osare con un progetto nuovo e fuori dagli schemi – dichiara il sindaco Carlo Davico – impegnandosi in una proposta turistica di design insolita e provocatoria, per far sì che Cherasco sia sulla bocca di tutti. La nostra città è un’ambita meta turistica per visitatori italiani e stranieri, Baciami a Cherasco vuole essere un invito a fotografare e soprattutto a visitare Cherasco con una nuova prospettiva».

L'installazione

L’installazione “BACIAMI A CHERASCO” è stata realizzata appositamente per la Città di Cherasco dalla ditta Fly-in, un’azienda di Bene Vagienna, specializzata nella realizzazione di strutture gonfiabili di committenza internazionale, il cui scopo è quello di elaborare nuovi progetti, sempre più innovativi e rispettosi dell’ambiente; questa tipologia di progetto richiede non solo esperienza e professionalità, ma soprattutto creatività e competenze esclusive. Come è stato illustrato dal progettista Mauro Oggero durante la presentazione, si tratta di un lavoro sartoriale minuzioso che utilizza materiali ecosostenibili. Altre importanti realizzazioni della Fly-in: l’Albero Della Vita per l’Expo 2015, Tour Eiffel Gonfiabile commissionata per le Galeries Lafayette di Parigi, Moro per il Carnevale di Mondovì, Installazione Artistica di Loris Cecchini presso la Galerie Aveline a Parigi.

Ed ora è aperta la sfida a taggare nelle foto dell’installazione sui bastioni l’ufficio turistico di Cherasco su fb e instagram con #baciamiacherasco.

Seguici sui nostri canali