Attualità
CUNEO E PROVINCIA

Asti-Cuneo, c'è l'ok per il Via da parte del Ministero dell'Ambiente

Si attende ora solo l’ultima determinazione del Ministero dei Beni Culturali per poter dare il via al cantiere dell'ultimo lotto in continuità con i lavori già in corso

Asti-Cuneo, c'è l'ok per il Via da parte del Ministero dell'Ambiente
Attualità Cuneo città, 09 Gennaio 2023 ore 20:09

La Commissione Valutazione impatto ambientale del Ministero dell’Ambiente ha appena licenziato con parere favorevole la realizzazione dell’ultimo lotto Verduno-Cherasco dell'Autostrada Asti-Cuneo.

Il parere contiene alcune prescrizioni che ricalcano quelle evidenziate dalla Regione Piemonte che supportano la realizzazione del lotto 2.6 A e ne migliorano la compatibilità ambientale.

Si attende solo l'ok del Ministero die Beni Cultrurali

Si attende ora solo l’ultima determinazione del Ministero dei Beni Culturali per poter dare il via al cantiere dell'ultimo lotto in continuità con i lavori già in corso.

«Oggi si concretizza uno degli ultimi due passaggi per arrivare finalmente al completamento di quest'opera - sottolineano il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e l'assessore alle Infrastrutture e Trasporti Marco Gabusi -. Ora che il Ministero dell’Ambiente ha dato il suo ok, manca infatti soltanto l’ultimo tassello, quello del Ministero della Cultura, a cui continueremo a lavorare come fatto finora, quotidianamente, convinti che questo sia l'unico modo per ottenere i risultati. Perché, non smetteremo mai di dirlo, il nostro territorio aspetta questa autostrada da troppi anni. La fiducia - aggiungono il presidente Cirio e l’assessore Gabusi - aumenta ormai giorno per giorno: con oggi il completamento dell’opera è davvero sempre più vicino».

Seguici sui nostri canali