Menu
Cerca
Per il secondo anno di fila

Anche nel 2021 Cuneo è bandiera gialla di "Comune ciclabile"

Un riconoscimento che valuta il grado di ciclabilità dei Comuni e incentiva le amministrazioni ad adottare politiche bike friendly.

Anche nel 2021 Cuneo è bandiera gialla di "Comune ciclabile"
Attualità Cuneo città, 21 Maggio 2021 ore 09:36

Anche quest’anno la Città di Cuneo riceve la bandiera gialla della ciclabilità italiana, il riconoscimento che valuta il grado di ciclabilità dei comuni e incentiva le amministrazioni ad adottare politiche bike friendly.

Cuneo bandiera gialla di "Comune ciclabile"

Cuneo già nel 2020 aveva ottenuto questo importante riconoscimento, che è stato rinnovato con il medesimo voto dello scorso anno 4 ‘bike-smile’ su cinque (uno in più rispetto al 2018 e al 2019).

Il riconoscimento attribuisce alle località e ai loro territori un punteggio da 1 a 5 assegnato sulla base di diversi parametri e indicato sulla bandiera gialla con il simbolo dei bike-smile. Quattro le aree di valutazione: “mobilità urbana” (ciclabili urbane/infrastrutture e moderazione traffico e velocità), “governance” (politiche di mobilità urbana e servizi), “comunicazione & promozione” e “cicloturismo”.

Ulteriori parametri presenti nel territorio nei quattro ambiti di valutazione, contribuiscono alla definizione del punteggio assegnato.

L’iniziativa, promossa dalla Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta e giunta alla quarta edizione, valuta e attesta il grado di ciclabilità dei comuni italiani, accompagnandoli in un percorso virtuoso verso politiche bike friendly. Ad oggi le realtà FIAB-Comuni Ciclabili nel nostro Paese sono rappresentative di quasi 9,5 milioni di abitanti ovvero più del 15% della popolazione italiana. L’edizione 2021 ha ricevuto il patrocinio del Ministero della Transizione Ecologica e del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili.

TI POTREBBE INTERESSARE: Figliuolo furioso: "Attenzione, l’85% degli over 60 non è ancora vaccinato"

Gli organizzatori hanno sottolineato come Cuneo abbia potuto raggiungere questo importante traguardo grazie anche alla predisposizione del piano della mobilità post Covid “co-vivere”, confermando così i 4 bike-smile anche sulla bandiera.

"Cuneo per una mobilità sostenibile"

"Cuneo torna ad aggiudicarsi, anche per l’anno 2021, quattro ‘bike-smile’ su cinque. Per noi un riconoscimento importante, che ripaga il lavoro che stiamo facendo proprio su fronte mobilità dolce e sostenibile: dall’incremento delle infrastrutture ciclabili all’attività di comunicazione ed educazione per scuole e cittadini, al fine di sensibilizzarli a promuovere stili di vita più sani – il commento dell’assessore all’Ambiente Davide Dalmasso -. Un percorso iniziato ormai da qualche anno, che ci ha dato molte soddisfazioni e che abbiamo ferma intenzione di continuare".