Trasporti animali vivi irregolari, la Finanza colpisce 55 tra camionisti e operatori

Multe per complessivi 71mila euro. Non rispettata una lunga serie di norme sanitarie.

Trasporti animali vivi irregolari, la Finanza colpisce 55 tra camionisti e operatori
Altro Cuneo città, 17 Ottobre 2019 ore 16:54

Trasporto di animali vivi irregolari e la Guardia di Finanzia interviene.

Controlli anche sulla provenienza

I finanzieri del Comando Provinciale di Cuneo, nell’azione di controllo territoriale, hanno evidenziato irregolarità sia di carattere sanitario riguardo alle norme di trasporto, sia nelle procedure che vanno seguite per  tutelare il consumatore.

Regole di Polizia veterinaria violate

Nei confronti di autotrasportatori sono state emesse sanzioni anche per l’assenza delle regolari autorizzazoni Asl relative alla provenienza del bestiame, in  particolare pollame, equini, suini e bovini.  IN toale le sanzioni sono 55 Durante la suddetta attività sono stati sanzionati 55 operatori, per cifre vanno dai 258 ai 1.291 euro. Complessivamente le sanzioni corrisposte all’ASL CN1, ammontano a 71mila euro.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli