Cosa fare e dove andare nel fine settimana nel Cuneese

Castagne e mele protagoniste negli eventi sul territorio.

Cosa fare e dove andare nel fine settimana nel Cuneese
Alba e Langhe, 18 Ottobre 2019 ore 09:08

Questi gli appuntamenti per chi vuole trascorrere il weekend all’insegna della tradizione e della passione per le bellezze del territorio Cuneese.

Sabato 19 ottobre e Domenica 20 ottobre

Montaldo Mondovì – Sagra della Castagna è dedicata alla castagna e a tutti coloro che ogni autunno ritornano nel loro castagneto per sentire il profumo del legno, per scaldarsi con il fuoco e gustare i preziosi frutti del sottobosco. La manifestazione prevede, oltre alla partecipazione di espositori e produttori locali, la possibilità di degustare i prodotti tipici locali che insieme alla castagna tramandano antichi sapori: il Bruss, la Raschera, la polenta e le paste di meliga.

 Cuneo – Ventunesima Fiera del Marrone – Piazza Galimberti – Via Roma – Largo Audiffredi –  Piazza Virginio – Piazza Torino
La manifestazione si è ormai affermata come una delle più importanti rassegne enogastronomiche d’Italia e una vetrina unica delle eccellenze del territorio cuneese. All’evento partecipano inoltre centinaia di espositori provenienti dall’Italia e dall’estero, tutti attentamente selezionati in nome della qualità dei prodotti esposti. Oltre all’enogastronomia, la Fiera offre ampio spazio all’artigianato d’eccellenza, a laboratori didattici, iniziative culturali e turistiche, mostre e spettacoli.

Frabosa Soparna – Castagne e coltelli –La manifestazione, organizzata dalla Proloco di Frabosa Soprana in collaborazione con il Comune di Frabosa Soprana, promuove i prodotti tipici locali di stagione: il formaggio Raschera, i funghi dei boschi circostanti, le paste di meliga e le castagne, arrostite in innumerevoli padelle.Il mercatino del dolce e del salato e il tradizionale Festival Artisti di Strada, la distribuzione di caldarroste e vino e l’animazione in piazza sono solo alcuni degli elementi del programma.  Orari: sab. dalle 15. dom. dalle 18.

Venasca – Mostra mercato dei prodotti agricoli della valle Varaita- Si tratta della più completa vetrina delle tipicità della Valle Varaita: dalla gastronomia all’artigianato d’eccellenza, dai prodotti agricoli e zootecnici alla tradizione culturale, senza tralasciare i progetti turistici e ambientali della valle. Orari: sab. 8-24, dom. 8-20

Paesana – Paesanainpiazza – 21^ Rassegna dell’Agricoltura, dell’Artigianato, del Commercio e della Zootecnia. Saranno presenti bancarelle, hobbisti e produttori agricoli. Sono inoltre previsti un’esposizione di bestiame, spettacoli itineranti, musica e giostre. Orari: 7.30-18.30

Ormea – Castagnata di Ormea – A partire dalle ore 15.00 gran castagnata accompagnata da un buon bicchiere di vino ormeasco, musica e danze. Lungo via Roma si svolgerà il mercatino dell’artigiano e dei prodotti tipici. Orari: dalle 9.00

Fossano – L’ONAS – Organizzazione Nazionale Assaggiatori Salumi celebra i suoi vent’anni di attività sabato 19 e domenica 20 ottobre 2019 a Fossano presso la Camera di Commercio  via Emanuele Filiberto 3 Orari sabato 19 ottobre 10-20, domenica 20 ottobre 9-14.30

Lagnasco, Saluzzo, Verzuolo, Savigliano, Busca, Cuneo, Dronero – La Piccola Raccolta di Mele Gentili – E’ una nuova occasione di turismo esperienziale dedicata alla gentilezza, ed è l’opportunità che la Lagnasco Group vuole offrire a tutti coloro che scelgono di praticare uno stile di vita sempre più consapevole. In due weekend di ottobre i produttori del progetto Eplì, la mela buona, giusta, ecologica e gentile, apriranno le porte delle proprie cascine e dei frutteti per permettere, a tutti coloro che saranno interessati, di vivere in prima persona l’esperienza della raccolta. Ogni visitatore potrà scegliere, raccogliere e acquistare una cassetta di mele Eplì, accompagnati dalla guida esperta di un agricoltore.

 

 

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità