Cosa fare e dove andare nel fine settimana nel Cuneese

Castagne e mele protagoniste negli eventi sul territorio.

Cosa fare e dove andare nel fine settimana nel Cuneese
Alba e Langhe, 18 Ottobre 2019 ore 09:08

Questi gli appuntamenti per chi vuole trascorrere il weekend all’insegna della tradizione e della passione per le bellezze del territorio Cuneese.

Sabato 19 ottobre e Domenica 20 ottobre

Montaldo Mondovì – Sagra della Castagna è dedicata alla castagna e a tutti coloro che ogni autunno ritornano nel loro castagneto per sentire il profumo del legno, per scaldarsi con il fuoco e gustare i preziosi frutti del sottobosco. La manifestazione prevede, oltre alla partecipazione di espositori e produttori locali, la possibilità di degustare i prodotti tipici locali che insieme alla castagna tramandano antichi sapori: il Bruss, la Raschera, la polenta e le paste di meliga.

 Cuneo – Ventunesima Fiera del Marrone – Piazza Galimberti – Via Roma – Largo Audiffredi –  Piazza Virginio – Piazza Torino
La manifestazione si è ormai affermata come una delle più importanti rassegne enogastronomiche d’Italia e una vetrina unica delle eccellenze del territorio cuneese. All’evento partecipano inoltre centinaia di espositori provenienti dall’Italia e dall’estero, tutti attentamente selezionati in nome della qualità dei prodotti esposti. Oltre all’enogastronomia, la Fiera offre ampio spazio all’artigianato d’eccellenza, a laboratori didattici, iniziative culturali e turistiche, mostre e spettacoli.

Frabosa Soparna – Castagne e coltelli –La manifestazione, organizzata dalla Proloco di Frabosa Soprana in collaborazione con il Comune di Frabosa Soprana, promuove i prodotti tipici locali di stagione: il formaggio Raschera, i funghi dei boschi circostanti, le paste di meliga e le castagne, arrostite in innumerevoli padelle.Il mercatino del dolce e del salato e il tradizionale Festival Artisti di Strada, la distribuzione di caldarroste e vino e l’animazione in piazza sono solo alcuni degli elementi del programma.  Orari: sab. dalle 15. dom. dalle 18.

Venasca – Mostra mercato dei prodotti agricoli della valle Varaita- Si tratta della più completa vetrina delle tipicità della Valle Varaita: dalla gastronomia all’artigianato d’eccellenza, dai prodotti agricoli e zootecnici alla tradizione culturale, senza tralasciare i progetti turistici e ambientali della valle. Orari: sab. 8-24, dom. 8-20

Paesana – Paesanainpiazza – 21^ Rassegna dell’Agricoltura, dell’Artigianato, del Commercio e della Zootecnia. Saranno presenti bancarelle, hobbisti e produttori agricoli. Sono inoltre previsti un’esposizione di bestiame, spettacoli itineranti, musica e giostre. Orari: 7.30-18.30

Ormea – Castagnata di Ormea – A partire dalle ore 15.00 gran castagnata accompagnata da un buon bicchiere di vino ormeasco, musica e danze. Lungo via Roma si svolgerà il mercatino dell’artigiano e dei prodotti tipici. Orari: dalle 9.00

Fossano – L’ONAS – Organizzazione Nazionale Assaggiatori Salumi celebra i suoi vent’anni di attività sabato 19 e domenica 20 ottobre 2019 a Fossano presso la Camera di Commercio  via Emanuele Filiberto 3 Orari sabato 19 ottobre 10-20, domenica 20 ottobre 9-14.30

Lagnasco, Saluzzo, Verzuolo, Savigliano, Busca, Cuneo, Dronero – La Piccola Raccolta di Mele Gentili – E’ una nuova occasione di turismo esperienziale dedicata alla gentilezza, ed è l’opportunità che la Lagnasco Group vuole offrire a tutti coloro che scelgono di praticare uno stile di vita sempre più consapevole. In due weekend di ottobre i produttori del progetto Eplì, la mela buona, giusta, ecologica e gentile, apriranno le porte delle proprie cascine e dei frutteti per permettere, a tutti coloro che saranno interessati, di vivere in prima persona l’esperienza della raccolta. Ogni visitatore potrà scegliere, raccogliere e acquistare una cassetta di mele Eplì, accompagnati dalla guida esperta di un agricoltore.

 

 

 

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve