Glocal news
una storia emblematica

Ruba le brioches perché ha fame. Il giorno dopo lascia un biglietto di scuse e 10 euro fuori dal bar

Succede a Pistoia. I titolari ora lo cercano per offrirgli un posto di lavoro.

Ruba le brioches perché ha fame. Il giorno dopo lascia un biglietto di scuse e 10 euro fuori dal bar
Glocal news 17 Ottobre 2021 ore 15:47

"Mi scusi, l’altra mattina avevo fame e non avevo soldi, grazie". Un biglietto con accanto dieci euro lasciato sulla porta di un bar dove la sera prima aveva trovato alcune brioches. Da Pistoia arriva una storia emblematica ed eloquente della situazione che molte persone stanno vivendo nel nostro Paese.

Ruba le brioches per fame

E' successo nei giorni scorsi all'Alibabar, in pieno centro Pistoia. A raccontare la vicenda sono stati gli stessi gestori del bar con un post su Facebook, nel quale hanno pubblicato il biglietto e la banconota da dieci euro lasciata accanto.

"L'altra mattina il nostro pasticciere aveva lasciato fuori dalla cesta chiusa dove di solito mette le paste   un vassoio di brioches.  Quando siamo arrivati, non c'era. Qualcuno lo aveva "rubato". Stamani troviamo questo...
Questa è la situazione che sta vivendo l'Italia oggi...
Gente costretta a "rubare" per fame, e tornare con dignità a pagare il debito.
Tristezza infinita"

All'inizio probabilmente avevano pensato a un errore nella consegna, ma poi quando il giorno dopo hanno ricevuto il biglietto hanno scoperto l'amarissima storia.

Ma la vicenda potrebbe avere un risvolto positivo: i titolari del bar hanno deciso di offrire allo sconosciuto un'occasione. Sulla vetrina del locale è stato affisso un cartello con l'appello a presentarsi e farsi riconoscere: per lui potrebbe esserci un posto come aiuto pasticcere.