Glocal news
Appello bis

Rimborsopoli Piemonte, l'ex Governatore Cota condannato a un anno e 7 mesi

Confermata la colpevolezza dell'ex presidente leghista e degli ex consiglieri parlamentari Tiramani (Lega) e Montaruli (Fdi).

Rimborsopoli Piemonte, l'ex Governatore Cota condannato a un anno e 7 mesi
Glocal news 15 Dicembre 2021 ore 09:46

Rimborsopoli Piemonte, l'ex Governatore Roberto Cota condannato in appello bis a un anno e 7 mesi.

L'ex Governatore del Piemonte Cota condannato

Un anno e sette mesi di carcere. E' la condanna inflitta dalla Corte di Appello di Torino all'ex governatore del Piemonte, Roberto Cota. Il processo riguarda la vicenda "rimborsopoli" degli ex consiglieri regionali sulla regolarità dell'utilizzo dei fondi destinati al funzionamento dei gruppi politici rappresentati in consiglio regionale fra il 2010 e il 2014.

L'appello bis è stato celebrato per iniziativa della Corte di Cassazione che aveva annullato una sentenza precedente. Il procedimento riguarda fra gli altri anche il deputato leghista Paolo Tiramani, attuale sindaco di Borgosesia, condannato a un anno e cinque mesi, e la parlamentare Augusta Montaruli di Fratelli d'Italia alla quale sono stati inflitti un anno e sette mesi.

Per la Cassazione, che aveva esaminato i tanti scontrini per i quali Cota aveva chiesto il rimborso, le spese sostenute non erano legittime. Gli avvocati Carlo Alleva e Domenico Aiello, che difendono Cota e Montaruli, avevano chiesto l’assoluzione e annunciano un nuovo ricorso.

Paolo Tiramani

Gli altri imputati

Nell'ambito della stessa sentenza la condanna più alta riguarda l'ex consigliere Angelo Burzi, che è stata ricalcolata in 3 anni di reclusione. Pena detentiva modificata anche per altri imputati: Rosanna Valle (due anni e quattro mesi), Roberto De Magistris (un anno e sei mesi) e Daniele Cantore (un anno e sette mesi). Per un'altra decina di ex consiglieri la pronuncia ha riguardato la durata della pena accessoria dell'interdizione dai pubblici uffici, che è stata ridotta.