Glocal news
Le previsioni

Nebbie e nubi basse in pianura, domenica le prime piogge | Meteo Piemonte

Domenica la graduale discesa di una saccatura nord-atlantica causerà un aumento della nuvolosità a tutte le quote con le prime deboli precipitazioni sparse dal pomeriggio.

Nebbie e nubi basse in pianura, domenica le prime piogge | Meteo Piemonte
Glocal news 19 Novembre 2021 ore 13:08

L'anticiclone delle Azzorre avanza progressivamente verso l'Europa centrale interessando tutta l'Italia fino a sabato e favorendo condizioni di tempo stabile ma anche la formazione di nebbie e nubi basse in pianura, specie nelle ore serali e mattutine. Sabato le nebbie potranno essere anche localmente persistenti sulle zone di pianura. Domenica, come riporta Arma Piemonte, la graduale discesa di una saccatura nord-atlantica, dalle Isole Britanniche fino al Golfo di Guascogna, causerà un aumento della nuvolosità a tutte le quote, con le prime deboli precipitazioni sparse dal pomeriggio che si estenderanno lunedì a tutta la regione, causando un episodio di moderato maltempo diffuso.

Le previsioni

Venerdì 19 novembre 2021: Nuvolosità: cielo sereno o al più velato sulle Alpi, più grigio altrove per nubi basse e nebbie in temporaneo diradamento nel primo pomeriggio. Precipitazioni: assenti. Zero termico: in ulteriore marcato aumento fino ai 3500 m nel pomeriggio. Venti: generalmente calmi o deboli nord-orientali a tutte le quote, in locale rotazione da ovest tra Astigiano e Alessandrino in serata.

Sabato 20 novembre 2021: Nuvolosità: cielo sereno o poco nuvoloso, ma con foschie e nebbie in pianura nelle ore più fredde, localmente persistenti sul settore orientale. Precipitazioni: assenti. Zero termico: sostanzialmente stazionario sui 3500 m al mattino, in graduale calo nel corso del pomeriggio fino ai 3200 m in tarda serata. Venti: calmi o deboli sudoccidentali al mattino, in debole intensificazione da sudovest sulle Alpi e da sud sull'Appennino nel pomeriggio.

Domenica 21 novembre 2021: Nuvolosità: cielo nuvoloso su pianure e Appennino, ancora poco o parzialmente nuvoloso sulle Alpi al mattino, con nuvolosità in aumento da ovest nel pomeriggio fino a cielo generalmente nuvoloso in serata. Precipitazioni: deboli piovaschi dal tardo pomeriggio sul settore orientale della regione e sui rilievi meridionali. Quota neve sui 1500-1700 m. Zero termico: in forte calo dai 3000 m del primo mattino ai 1900 m della sera. Venti: deboli o localmente moderati sud-occidentali in montagna, deboli in pianura, sud-occidentali al mattino e nord-orientali al pomeriggio.

Lunedì 22 novembre 2021: Nuvolosità: cielo coperto. Precipitazioni: diffuse, deboli o localmente moderate sulla fascia pedemontana alpina. Nella seconda parte della giornata fenomeni meno continui sui settori settentrionale ed orientale. Quota neve tra i 1300 e i 1500 m. Zero termico: sostanzialmente stazionario sui 1900-2000 m. Venti: moderati orientali a tute le quote, con rinforzi forti in serata sulle pianure orientali e sugli Appenni